fbpx

Catarro: perché in inverno ne produciamo di più e ci ammaliamo?

L’inverno è la stagione tipica di alcuni tipici “malanni” dovuti alle temperature fredde e a una maggiore umidità dovuta anche dal cambio del clima in molte parti d’Italia.

Probabilmente ti sarai chiesto perché in inverno produciamo il catarro che poi spesso è veicolo di tosse, mal di gola o raffreddore.

E allora entriamo subito nell’argomento e vediamo il perché e come poter trattare e prevenire il catarro e le eventuali conseguenze relative alla sua formazione.

Psoriasi: cause, sintomi, cure e trattamento

La psoriasi è una malattia infiammatoria cronica della pelle, che causa lesioni cutanee su di essa che formano delle placche rossastre e ricoperte come da squame di colore grigio.

Ancora oggi, le cause della psoriasi non sono state del tutto chiarite, eccezion fatta per un’unica certezza: il ruolo svolto dal sistema immunitario e dalla genetica.

Cause, sintomi e rimedi per le emorroidi interne e esterne

La prima cosa da comprendere circa le emorroidi è che fanno parte del nostro corpo.

Non sono, quindi, un problema che emerge quando qualcosa non va, ma sono un elemento utile del nostro corpo, tant’è che il termine “emorroidi” per riferirsi alla “Malattia Emorroidaria” risulta scorretto.

Per capire in che modo sorge un problema relativo alle Emorroidi è importante comprendere a cosa servono e quindi come funzionano.

Si tratta di un reticolo di vene chiamato più correttamente “plesso emorroidario

Dolore e Nutrizione

Dolore e Nutrizione sono collegati?

Il Fisioterapista Dott. Giulio Karl Barelli ci aiuta a comprendere cos’è il dolore.

Tutti noi abbiamo provato quella spiacevole sensazione che chiamiamo “dolore”, ma sappiamo descrivere che cos’è?

Una definizione di qualche anno fa lo descriveva come “una spiacevole esperienza sensoriale ed emozionale associata ad un danno tissutale reale o potenziale”, ma studi più recenti

La sensibilità al GLUTINE

Cos’è il glutine?

 

Glutine: dove si trova e cos'è | Saperesalute.it

Il glutine è un complesso alimentare costituito principalmente da proteine insolubili in acqua. Si tratta di un composto peptidico contenuto in alcuni cereali.

Il glutine ha il compito di nutrire l’embrione durante la germinazione, lo si trova all’interno dell’endosperma della cariosside.

Le proteine presenti nei cereali sono suddivise in quattro grandi gruppi in base alla loro diversa solubilità:

  • Albumine, solubili in acqua
  • Globuline, solubili in soluzioni saline
  • Prolamine, solubili in soluzione alcolica, comprendono le gliadine.
  • Gluteline, solubili in soluzioni acide o basiche.

Il glutine si presenta come un reticolo viscoelastico capace di associare coesione ed elasticità.I legami chimici responsabili della struttura del glutine sono molto complicati e numerosi, dipendono dall’organizzazione delle gliadine e delle glutenine

 

SCARICA ORA L'EBOOK
COME PERDERE PESO

continuando solo a mangiare

DOWNLOAD
Scritto dal Dr Francesco Norcini, consulente alimentare.
close-link
Iscriviti alla newsletter
ISCRIVITI!

ASPETTA!
Non perdere l'occasione

Rimani in contatto con me per consigli utili sull'alimentazione e sugli effetti benefici che può avere sul tuo fisico e sul tuo umore.
close-link
Compila il form qui sotto:
ISCRIVITI!

NEWSLETTER SETTIMANALE

Rimani in contatto con me per consigli utili sull'alimentazione e sugli effetti benefici che può avere sul tuo fisico e sul tuo umore.
close-link